Quanto investiamo nella customer experience?

Quanto investiamo nella customer experience?

8 ottobre 2018 Blog 0

La customer experience rappresenta il fulcro attorno cui ruotano numerosi studi relativi al marketing e alle vendite perché è determinante per la vitalità economica dell’azienda e di qualsiasi attività grande o piccola che sia. Questo significa, in altre parole, che ciò che offriamo ai nostri potenziali acquirenti è la vendita del prodotto e dei servizi ad esso correlati.

Un importante gruppo, la Digital360 S.p.A., società quotata su AIM Italia (il mercato della Borsa per le piccole e medie imprese) ha costituito un’area dedicata alla Digital Customer Experience. L’obiettivo è fornire una soluzione innovativa alle aziende che intendono ridisegnare la propria strategia digitale. Per farlo occorre creare una efficace interazione tra le proprie piattaforme, i propri clienti e utenti. L’84% delle imprese intende essere leader nella Customer Experience offerta ai propri clienti perché gli utenti che vivono un’esperienza ottima sulle piattaforme digitali ha un impatto diretto sui risultati economici dell’impresa.

I 22 milioni di web shopper italiani desiderano fare un’esperienza fluida, intuitiva e immediata. La Customer Journey è fondamentale, per l’impatto economico diretto che ha, non solo per gli eCommerce, ma per qualunque azienda o pubblica amministrazione che eroghi un prodotto o un servizio, online e offline. Alla luce di questi dati e di questo contesto di mercato, è importante che le imprese adottino un approccio realmente Human Centric, ovvero integrando competenze multidisciplinari di design, tecnologiche, di business e legali per disegnare esperienze coerenti e di successo, servizi soddisfacenti.
Per approfondire leggi:

 

EnglishItaliano