Covid-19, come convertire il tuo ristorante per il Take Away in maniera semplice

Il confinamento causato dal virus Covid-19 ha creato un grandissimo aumento della domanda di servizi a domicilio. Alcuni locali si sono aggiornati velocemente, ma tanti altri invece sono ancora in difficoltà. Convertire un ristorante per il take away non è facile, soprattutto se non hai le risorse tecnologiche adeguate. In questo articolo analizzeremo la tendenza e vedremo i principali elementi da considerare per convertire il tuo ristorante per il take away.

Take away – Una tendenza in crescita

Il processo di consolidamento che il settore delle consegne stava già sperimentando è stato accelerato tanto grazie al Covid-19. Ogni giorno sono sempre più i locali che dipendono dal take away per raggiungere i propri clienti. Ormai avere un servizio di delivery di alta qualità è diventato un obbligo per i ristoranti.

La consegna è stata necessariamente l’unica opzione per mantenere aperta l’attività nel settore della ristorazione in un periodo in cui tanti locali hanno dovuto chiudere le porte.  Bisogna aspettarsi che questa tendenza si mantenga anche una volta finita la crisi del Covid. Se vuoi vedere il tuo negozio crescere devi essere in grado di adattarti alla nuova normalità.

Un software gestionale – il primo passo per portare il tuo ristorante verso la digitalizzazione

Ok, va bene, ma come fare?
Portare il tuo ristorante verso la digitalizzazione è una grande sfida. Non basta comprare qualche busta e chiamare un paio di ragazzi per consegnare gli ordini. Anche se decidi di associarti ad un servizio di consegna già affermato, come Just Eat, UberEats o Glovo, avrai bisogno di risorse e know-how per gestire la nuova modalità di vendita. Non è facile integrare queste soluzioni al tuo negozio. Lavorare con diversi punti di vendita può diventare molto caotico se non hai un software multicanale che ti permetta di controllare l’andamento della tua attività da un sistema unico.

Avere una piattaforma multicanale per gestire tutti i punti di vendita è fondamentale per aumentare l’efficienza della tua attività. L’integrazione fra shopping virtuale e fisico deve essere fatta molto bene se vuoi mantenere i clienti soddisfatti. L’obiettivo è semplice, offrire ai clienti un’eccellente esperienza d’acquisto. Considerando che la domanda di delivery e take away sta aumentando notevolmente (e possibilmente aumenterà ancora di più), il primo passo per farlo è implementare una soluzione integrata

Consigli generali per il servizio di consegna

1. Adatta il tuo menu

Se il nome del tuo locale è qualcosa come “La Carbonara” o “Cacio e Pepe”, è normale che non  venderai degli hamburger vegani, ma fare dei piccoli cambiamenti al tuo menu potrebbe aiutarti a farti notare dai clienti. Quando si fa un acquisto online, nessuno guarda quanto sia bello il tuo locale e di certo non interessa se hai i camerieri più gentili al mondo. Il cliente che ordina cibo online getta l’occhio sul menu e basta. Adattare la carta alla tendenza dei consumatori è una strategia molto consigliabile per attrarre la loro attenzione.

2. Arriva in tempo!

Sembra ovvio, ma bisogna ripeterlo mille volte. Quando un cliente ordina un piatto attraverso il tuo servizio di consegna, è importantissimo che arrivi in tempo. Fallire su questo significa perdere un cliente in quasi tutti i casi.

Hai 2 opzioni per la consegna a domicilio:

  • La gestione diretta del ristorante
  • L’integrazione con i servizi come Just Eat, Glovo e altri

La gestione diretta da parte del ristorante è solitamente quella di maggior successo, poiché essendo parte del team, il fattorino comprende la responsabilità di una consegna eccellente. In qualsiasi caso, la cosa più importante è assicurarti che riceverai correttamente la richiesta appena fatta dal cliente (e sarai in grado di gestirla!)

3. Non trascurare il packaging

Che il prodotto raggiunga bene il consumatore finale è fondamentale, ma oltre alla consegna propriamente detta, serve un packaging di qualità. Si consiglia di utilizzare imballaggi sostenibili e rispettosi dell’ambiente.

Anche questa è un’opportunità per fare crescere  il tuo ristorante oppure per fidelizzare i clienti. Cerca di dare un tocco curioso e innovativo al tuo packaging.

4. L’importanza del marchio – creare brand awareness

Quando il cliente viene al tuo locale, tutto quello che vede, sente e tocca fa parte del tuo brand. Trasmettere queste sensazioni attraverso un servizio di consegna è molto più difficile. Perciò ti consigliamo di mettere il tuo brand ovunque. L’obiettivo è quello di posizionare il tuo ristorante, rispetto alla concorrenza, nella mente del consumatore.

È importante considerare l’intero processo che il consumatore attraversa per fare un acquisto. L’esperienza comincia molto prima che il cliente decida ordinare a casa e va oltre l’arrivo del cibo.

Attraverso tutte le fasi che il consumatore percorre, devono essere coinvolti i valori del tuo brand ei fattori di differenziazione. I marchi che meglio lavorano su questo riescono a costruire una brand awareness più solida che si traduce in più clienti contenti.

5. Pubblicizza il tuo ristorante sui social media

Pubblicizzare il tuo ristorante sui social network è importantissimo. Alcuni consigli pratici:

  • La cosa migliore sarebbe utilizzare i social come un altro canale di vendita. Per questo avrai bisogno di una piattaforma multicanale. Nel caso di non poter contare su questa soluzione, metti nella tua biografia il link diretto al tuo sito web per l’ordine online.
  • Includi il link diretto nel tuo post per facilitare il più possibile il processo di acquisto.
  • Pubblica regolarmente e inserisci post o annunci promossi del tuo negozio.
  • Trova un esperto per gestire i social. 

Con un investimento minimo puoi raggiungere nuovi clienti e fidelizzare gli esistenti.

Conclusioni

Il delivery è una tendenza in crescita da parecchio tempo, che si è accelerata notevolmente come conseguenza delle misure restrittive per arginare il contagio da Covid-19. In questi mesi, il settore della ristorazione si è evoluto tantissimo. I locali che non sono riusciti ad adattarsi alla nuova normalità sono a rischio e potrebbero sparire. Per convertire il tuo ristorante per il take away, devi procurarti i mezzi giusti. In questo senso, avrai bisogno di una piattaforma multicanale che ti aiuti a gestire la tua azienda in modo più efficiente.

PINapp offre una totale integrazione in tutti i processi di ordine e vendita grazie alla quale sarai in grado di offrire ai tuoi clienti un’ottima esperienza d’acquisto.

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere aggiornato sui prossimi articoli in uscita!

Condividi il post con i tuoi amici

Share on facebook
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp

Leggi anche